STORY

Wildays nasce dall’esperienza maturata nel campo dei motori, della moda e del design, oltre che dalla passione per la terra emiliana, luogo d’origine dei suoi organizzatori: la Motodrome Entertainment fondata da Alessandro Phonz Fontanesi e San Marco Filios, conosciuti come the Anvils, Gian Maria Montacchini e Anastasia Fontanesi.
 L’evento è reso possibile grazie all’indispensabile supporto di ExtraSpace Group, in particolare di Alessandro Pagani, segreteria organizzativa e coordinatore delle attività.

Tutto parte da un’idea:

creare un evento che unisca motori, cibo, natura e musica in un contesto unico, come quello di un autodromo, trasformando ogni partecipante in un vero protagonista. Per tre giorni, tutti possono vivere l’Autodromo di Varano de’ Melegari e il suo territorio, partecipando alle numerose attività organizzate.

Da questa riflessione è nata l’idea di creare Wildays, un evento internazionale in cui puoi partecipare a challenge su pista e off-road, visitare gli stand degli espositori e delle case di produzione mondiali di moto.

Pensi che l’evento si fermi qui?

Oltre al mondo dei motori, potrai immergerti nel gusto del festival di street food, partecipare a concerti e DJ set, prendere parte a contest, dormire all’interno dell’autodromo con gli amici e fare tour guidati alla scoperta del territorio.

Tutto questo si realizzerà nella cornice dell’autodromo Riccardo Paletti di Varano de’ Melegari, un posto unico dove si incontrano la pianura e la montagna, in poche parole la porta d’ingresso all’Appennino Tosco-Emiliano.

WILDAYS LIFE

Se ti stai chiedendo: “che cosa posso fare al Wildays?”

Bene, ora ti spieghiamo in poche parole, tutto ciò che potrai fare nei tre giorni dell’ evento, ma mettiti in testa prima una cosa: se vieni a trovarci in moto, non la lascerai parcheggiata tutto il tempo a prendere la polvere, ma sarà la polvere a prendere la tua moto!
Preparati alla wilderness: porta con te scarponi, zaino, macchina fotografica, torcia, una tenda (se non ce l’hai puoi prenotare il glamping) e tutto ciò che ti serve per sopravvivere nella natura, perché essere al Wildays è un po’ come essere in Wyoming (a volte ci facciamo prendere la mano, ma fidati, i paesaggi sono davvero unici!).

Scegli tra le 5 attività che puoi fare in moto e iscritivi per partecipare, se invece ami l’enogastronomia tranquillo, ci sarà un’area food con food truck a tua disposizione tutto il giorno. L’atmosfera sarà riscaldata dai concerti live e da numerosi DJ set, ma se sei un vero esploratore, puoi lanciarti anche in uno dei tour sul territorio, alla scoperta del vero gusto emiliano. Non dimenticarti poi di partecipare ai numerosi contest che ci sono previsti durante i 3 giorni.
Sono solo 3 giorni, ma ti sembrerà di fare un salto nel tempo: tutto intorno a te avrà un sapore vintage, folk, come le pellicole americane degli ’70.
Bene, ora non ti resta che segnare la data, preparare lo zaino e scaldare il motore!